Catania, in arrivo gli stipendi per i dipendenti comunali

Sono stati sbloccati i fondi grazie alla firma del decreto ministeriale. "Grazie al decisivo intervento del ministro dell'Interno, Cancellieri, la vicenda può considerarsi definitivamente risolta", ha detto il sindaco Stancanelli, dopo l'incontro al Viminale
Catania, Cronaca

CATANIA. "Grazie al decisivo intervento del ministro dell'Interno, Anna Maria Cancellieri, la vicenda può considerarsi definitivamente sbloccata e siamo fiduciosi di poter anticipare anche i tempi della materiale erogazione ai dipendenti delle spettanze già lunedì".
Lo ha detto il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli dopo l'incontro con la responsabile del Viminale a Roma sulla mancata erogazione dell'anticipo della terza rata ministeriale del fondo di riequilibrio degli Enti locali.
Domani sarà firmato un nuovo provvedimento di assegnazione dei fondi anche per i Comuni delle Regioni a statuto speciale, esclusi dal contributo erogato il 27 agosto scorso valido solo per quelli delle regioni a statuto ordinario, creando un ritardo nel pagamento degli stipendi ai dipendenti.
"La risorsa principale del Comune sono i dipendenti con le loro famiglie - ha osservato Stancanelli-.  A Roma abbiamo fatto valere con ogni determinazione i nostri diritti perché non è ammissibile quanto si è verificato in questi giorni sulla testa dei dipendenti e dell'amministrazione comunale". 
"I dipendenti comunali in questi giorni hanno responsabilmente rivendicato le spettanze - ha concluso Stancanelli - avendo compreso che il sindaco e l'amministrazione, insieme alle organizzazioni sindacali, hanno fatto fronte comune battendosi tutti assieme nell'interesse del Comune e della città".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X