Allarme ad Acireale: piazza Bellavista sta franando

Sos degli abitanti della frazione di Santa Caterina: si è allargata una crepa sullo slargo che domina la Timpa. L’assessore ai Lavori pubblici: nessun rischio

ACIREALE. Non c'è pace per piazza Bellavista, la pittoresca terrazza affacciata sulla Timpa, cuore della frazione di Santa Caterina. Ieri, infatti, i residenti del borgo hanno lanciato l'allarme per l'allargarsi di una crepa, apertasi sul pavimento della piazza, che ha fatto temere che la stessa stia per "scivolare" verso il mare, e quindi giù dalla Timpa.
La spaccatura nella pavimentazione della piazza si era aperta da tempo, ed era probabilmente frutto di qualche vecchio smottamento, precedente al consolidamento del costone lavico disposto dal Comune su finanziamento della Protezione civile. Il fatto che la crepa di recente si sia allargata, però, ha messo in allarme la cittadinanza, che ha subito allertato il Comune.
L'assessore ai Lavori pubblici Nuccio Calabretta si è immediatamente recato sul posto per un sopralluogo, al termine del quale ha potuto tranquillizzare la cittadinanza: «L'allargamento della crepa - spiega - è dovuta solamente a degli scavernamenti verificatisi sotto la piazza a seguito del riassetto delle radici del pino secolare recentemente abbattuto dal vento. Quindi, nessun rischio smottamento per la piazza Bellavista». La piazza è stata funestata da diversi interventi nel corso dell'ultimo anno.
A parte gli atti di vandalismo ormai consueti (con la brutta abitudine dei soliti ignoti di strappare le fioriere dalle colonnine del belvedere per gettarle nello strapiombo della Timpa), infatti, la piazzetta è stata danneggiata, lo scorso marzo, dalla caduta di un pino secolare, uno dei cui rami è stato divelto dal forte vento abbattutosi sull'acese. Ramo che poi rimase "dimenticato" sulla piazza per settimane, prima di essere rimosso, ma che nella caduta aveva divelto parte della balconata e della ringhiera della piazza.
In attesa di ripristinare la ringhiera, il Comune aveva "tamponato" la situazione, sostituendo la ringhiera mancante con delle transenne. Transenne che, anch'esse, finirono giù per la Timpa in occasione della manifestazione delle Frecce Tricolore dello scorso giugno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X