Perla Jonica, riparte trattiva: sceicco della Item favorito

Da ieri ufficialmente riaperto l'iter per la vendita del complesso alberghiero di Capomulini, chiuso da ormai più due anni
Catania, Archivio

ACIREALE. Trattative per la cessione del complesso Perla Jonica, si ricomincia. Da ieri è stato ufficialmente riaperto l'iter per la vendita del complesso alberghiero, che si trova nella frazione acese di Capomulini, chiuso da ormai più due anni a causa del fallimento del precedente gestore. Ci sarà tempo per presentare le manifestazioni di interesse per l'acquisto fino a fine mese, poi bisognerà presentare le offerte ai tre curatori fallimentari che le valuteranno e decideranno quella più congrua.
L'iter riparte dunque dopo il tira e molla portato avanti dallo sceicco di Abu Dhabi Hamed al Hamed, che aveva già manifestato l'interesse per acquisire la struttura attraverso la "Item", società da lui controllata, ma che poi, al momento di concretizzare l'acquisto, si era tirato indietro, probabilmente con il solo obiettivo di ottenere uno "sconto" sul prezzo (che era stato fissato inizialmente su 48 milioni di euro).
Negli ultimi due anni, però, la procedura ha incontrato una serie di ostacoli, alcuni dei quali apparsi insormontabili: primo fra tutti quello relativo ad un condono edilizio, che avrebbe consentito la trasformazione di alcune palazzine del complesso da turistico-ricettive a residenziali, procedura che è stata stoppata su input delle opposizioni in Consiglio comunale e poi fatta propria dall'amministrazione.
Nonostante tutto, la Item aveva confermato l'interesse all'acquisto del complesso alberghiero, al punto da contattare un rinomato architetto di caratura internazionale, David Fischer, che fu ospite anche del sindaco Nino Garozzo a Palazzo di Città, chiamato a disegnare la "nuova" Perla Jonica.
Poi, all'improvviso, la retromarcia della stessa Item che, tuttavia, dovrebbe rimanere la maggiore indiziata all'acquisto del complesso alberghiero anche in questa seconda fase. Che, comunque, entro la fine dell'anno dovrebbe concludersi, in qualche modo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X