Trecastagni, picchia moglie e figlia: arrestato

L'uomo, T.A. 39 anni, è stato posto agli arresti domiciliari in un'altra abitazione di sua pertinenza e deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate

TRECASTAGNI. Un uomo di 39 anni, T.A., è stato arrestato ieri sera dai carabinieri a Trecastagni, in provincia di Catania, dopo che al culmine di una lite in famiglia per futili motivi ha malmenato la moglie, sua coetanea, e la figlia minorenne accorsa in aiuto alla madre, colpendole con calci e pugni. L'uomo è stato posto agli arresti domiciliari in un'altra abitazione di sua pertinenza e deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate. Le vittime sono state medicate nel Pronto Soccorso dell'Ospedale Cannizzaro di Catania contusioni varia e sono state giudicate guaribili in cinque giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X