Centrale di masterizzazione in casa: un arresto

Giovanni Platania, 31 anni, fermato per violazione della legge sui diritti d'autore. Trovati in casa 330 dvd, 13 masterizzatori e oltre 500 locandine già stampate
Catania, Archivio

CATANIA. Una centrale clandestina per la produzione di cd e dvd contraffatti è stata scoperta da militari della Guardia di finanza di Catania nell'abitazione di un uomo di 31 anni, Giovanni Platania, che è stato arrestato per violazione della legge sui diritti d'autore. I casa sua, un appartamento di un condominio di Via Sardo, i finanzieri hanno sequestrato 330 dvd per 'Xbox' e 'Play Station' contenenti giochi come 'Carrier Command 5','Dishonored', 'Fifa 13', '007', oltre 500 locandine già stampate, 13 masterizzatori, due computer e tre stampanti. Platania è stato bloccato dopo che da un balcone aveva lanciato una busta di plastica contenente dvd falsificati ad un extracomunitario e si era dato alla fuga alla vista dei militari

Da un controllo Platania è risultato destinatario di un provvedimento di sorveglianza speciale sulla base di ricorrenti frequentazioni con pregiudicati ed per gravi precedenti penali legati a traffici di sostanze stupefacenti. Platania era stato arrestato nel 2009 in un'operazione della Dda di Catania insieme ad altri 21 presunti persone ritenute al vertice di un'organizzazione criminale catanese di narcotrafficanti tra i quali spiccano i nomi di Salvatore Santagati e Rosario Giordano. Platania vi era risultato coinvolto per la sua attività di spaccio prestata all'organizzazione criminale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X