Paternò, rifiuti selvaggi: 160 multe in venti giorni

Operazione dei vigili urbani in collaborazione con gli ispettori della Gesenu. Sanzionati anche numerosi pendolari
Catania, Archivio

PATERNO'. Sono 160 le multe che gli agenti della Polizia locale di Paternò hanno elevato nelle ultime tre settimane ai cittadini che abbandonano indiscriminatamente i rifiuti agli angolo delle strade. Di queste, un terzo sono state già pagare. In tale operazione i vigli urbani sono collaborati da ispettori della Gesenu, la società che gestisce il servizio di raccolta e conferimento in discarica dei rifiuti.
Il controllo effettuato dentro i sacchetti ha consentito alla Polizia locale di raccogliere elementi utili per identificare i soggetti che li hanno abbandonati. Oltre a multare numerosi paternesi, i vigili urbani hanno proceduto nei confronti di «pendolari» provenienti da Santa Maria di Licodia, Ragalna, Biancavilla e Belpasso.
Un articolo sul Giornale di Sicilia, edizione di Catania, in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X