Armato in scooter, arrestato presunto affiliato al clan Santapaola-Ercolano

Pietro Privitera, 34 anni, è stato fermato la scorsa notte dai carabinieri a Misterbianco, durante un tentativo di fuga a un posto di blocco. Aveva con sè una pistola carica
Catania, Archivio

MISTERBIANCO. Un presunto affiliato al clan mafioso Santapaola-Ercolano, Pietro Privitera, di 34 anni, è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri a Misterbianco, in provincia di Catania, durante un tentativo di sfuggire ad un posto di blocco da parte di uno scooter sul quale viaggiava come passeggero. È accaduto in Corso Carlo Marx.

I due sono caduti a terra ma il conducente è nuovamente balzato in sella al mezzo ed è fuggito lasciando a terra Privitera, che è stato bloccato e trovato in possesso di una pistola «Tanfoglio» calibro 9x21 con la matricola cancellata e completa di caricatore con 13 proiettili.

Privitera deve rispondere di ricettazione e detenzione illegale di arma clandestina e di munizionamento in concorso. L'arma è stata sequestrata e sarà inviata al Ris di Messina per la comparazione balistica per stabilire se sia stata utilizzata in passato per l'esecuzione di altri crimini. L'arrestato è stato rinchiuso nel carcere di  Piazza Lanza a Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X