"One Life", Mario Biondi torna al doppiaggio

«Siamo tutti sulla stessa barca: è
questo il messaggio fondamentale di questo film al quale ho
avuto l'onore di partecipare»: dopo essere stata la voce del
pappagallo Miguel in «Rio», Mario Biondi ora doppia l'ultimo
James Bond Daniel Craig in One Life Il Film, kolossal
naturalistico prodotto da Bbc Earth, diretto dai veterani della
documentaristica naturalista Michael Gunton e Martha Holmes.
Le immagini sono state registrate in 23
location (5 continenti) e ritraggono oltre 20 specie di animali
che lottano per affermare il trionfo della vita. In Italia sarà
possibile vederlo in due speciali proiezioni-evento, il 19 e 21
novembre.
Biondi, padre di 6 figli, è molto sensibile al tema della
difesa dell'ambiente e, dopo la proiezione in anteprima per la
stampa racconta: «Vista la numerosa prole, lo rivedrò altre
5/6 volte», dice scherzando. E poi: «Le nostre vite sarebbero
più belle se ci ricordassimo tutte le cose che abbiamo in
comune con gli animali. Un solo pianeta, un solo futuro».
«Sono onorato di aver fatto parte di questo progetto»,
aggiunge il crooner riferendosi anche al fatto che One Life
sostiene la campagna del Wwf Green Heart of Africa per salvare
il Bacino del Congo, secondo polmone verde del pianeta, un cuore
verde deforestato al ritmo di 700.000 ettari l'anno. «Mi sono
prestato con le mie qualità, nello specifico la timbrica
vocale. È stata una grandissima esperienza. Il mio è un ruolo
semplice, ma spero che possa attrarre il maggior numero di
persone possibile». «Oggi cinque milioni di specie vivono sul
pianeta. Cinque milioni diversi di vivere», dice Biondi
all'inizio di questo film che - come spiega il regista Michael
Gunton - vuole far capire che «gli animali vivono le stesse
problematiche dell'uomo, e trovano delle soluzioni. A volte
sorprendenti».
In questo video, il trailer del documentario.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X