"Catania sì mobilità", via ai nuovi percorsi pedonali e ciclabili

Una serie di iniziative fino al 16 dicembre per vivere la nuova mobilità, una base per acquisire abitudini di maggior rispetto dell'ambiente e dell'aria. Ecco il nuovo progetto del sindaco Stancanelli
Catania, Archivio

CATANIA. Una serie di iniziative fino al 16 dicembre per vivere la nuova mobilità, una base per acquisire abitudini di maggior rispetto dell'ambiente e dell'aria che respiriamo, riprendendosi il piacere di apprezzare da vicino la propria città.

Questo il contenuto del piano "Catania sì mobilità", presentato dal sindaco Raffaele Stancanelli e
dell'assessore alla mobilità Santi Cascone. "Si tratta di una serie di percorsi cittadini - ha detto Stancanelli - che, insieme alle altre iniziative già realizzate, come l'ampia pedonalizzazione del centro, portano a un diverso modo di vivere la nostra città che, grazie a questo impegno ha lasciato il fanalino di coda visto che per 30 anni in questo campo si è fatto poco o nulla".

"L'Amministrazione - ha aggiunto il sindaco - punta ad ampliare in un unicum armonico le iniziative come la pedonalizzazione, il miglioramento del servizio pubblico e il Brt, la linea che si collega ai parcheggi scambiatori. Questo strumento di programmazione con una visione unitaria
degli interventi è il Piano generale del Traffico appena varato dalla Giunta nonostante la legge lo prevedesse dal 1992, e che tra poco andrà al vaglio del Consiglio comunale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X