Aligrup, il tribunale di Catania ammette il concordato

È stato così evitato il fallimento della società con 1.600 dipendenti al lavoro in decine di supermercati
Catania, Cronaca, Economia

CATANIA. La sezione fallimentare del Tribunale di Catania ha accolto la richiesta di ammissibilità al concordato preventivo libero avanzata dall'Aligrup, azienda leader nel settore dei supermercati in Sicilia che conta circa 1.600 dipendenti e che è in amministrazione controllata.
La società evita così il fallimento sollecitato da alcuni creditori.
L'Aligrup è controllata, per il 15%, da un amministratore giudiziario, per le vicende giudiziarie che hanno interessato il suo proprietario, Sebastiano Scuto, il 're dei supermercati' in Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X