Video con abusi sulla figlia di amici, un arresto

L’uomo, 49 anni, della provincia di Catania, è indagato anche per detenzione materiale pedopornografico
Catania, Archivio

CATANIA. Avrebbe realizzato dei video con immagini degli abusi sessuali che commetteva su una ragazzina, figlia di alcuni suoi conoscenti, che non ha ancora compiuto 14 anni. E' l'accusa contestata a un 49enne, residente in provincia di Catania, che è stato arrestato dalla polizia postale per atti sessuali con minorenne e detenzione di materiale pedo-pornografico. Nei suoi confronti è stato eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Gip.
L'inchiesta, coordinata dalla Procura di Catania, è stata avviata dopo che l'uomo era stato arrestato dagli investigatori perché trovato in possesso di un ingente quantitativo di immagini di pornografia minorile. In alcuni video protagonista era il 49enne stesso, ripreso mentre aveva rapporti sessuali con una minorenne.
La polizia ha poi identificato la vittima: era la figlia di alcuni conoscenti dell'arrestato. Così dopo la convalida dell'arresto per la detenzione di materiale pedo-pornografico, la Procura di Catania ha chiesto, e ottenuto dal Gip, l'emissione di un ordine di carcerazione anche per il reato di atti sessuali con minorenne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X