Rapina in supermercato, tre arresti: due minorenni

Il gruppetto è stato intercettato ieri sera mentre a bordo di due scooter, risultati rubati, si stava dirigendo verso il quartiere di Librino
Catania, Archivio

CATANIA. Un giovane di 21 anni, Domenico Vinciguerra, e due minorenni, A.S., di 15 anni, e R.A., di 14, sono stati arrestati dalla polizia a Catania dopo che, pistola alla mano e con il volto travisato, insieme ad un quarto complice riuscito a sfuggire, avevano compiuto una rapina in un
supermercato di Via Playa.

Il gruppetto è stato intercettato ieri sera mentre a bordo di due scooter, risultati rubati, si stava dirigendo verso il quartiere di Librino. Gli agenti sono riusciti a bloccare i tre in Viale Moncada con ancora i passamontagna in testa e le pistole in pugno. Uno dei malviventi è riuscito a sfuggire alla cattura.

Gli agenti, su indicazione dei rapinatori, hanno recuperato nel quartiere di Librino il cassetto del registratore di cassa del quale si erano impadroniti. I tre arrestati sono accusati di rapina aggravata in concorso e ricettazione. I due minorenni sono stati accompagnati in un centro di prima accoglienza. Il maggiorenne è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza. Ricerche sono in corso per risalire all'identità del quarto rapinatore.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X