Acireale, furto in chiesa: rubati oggetti d'oro e reliquie

Ignoti hanno forzato la cassaforte della chiesa di Maria Santissima del Rosario di Pompei a Scillichenti, frazione marinara nel Catanese. Indagini in corso

CATANIA. Furto sacrilego la notte scorsa a Scillichenti, frazione marinara di Acireale. Ignoti hanno forzato la cassaforte della chiesa di Maria Santissima del Rosario di Pompei rubando oggetti d'oro, che era stati donati da fedeli, e pezzi di reliquie di alcuni Santi. L'episodio è stato denunciato dal parroco, don Pennisi, ai carabinieri. Militari dell'Arma hanno avviato indagini, accertando che la porta di ingresso della chiesa non presenta effrazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X