Aligrup, ceduti cinque punti vendita: salvi i primi 140 dipendenti

Lo comunica il segretario regionale della Uiltucs, Pietro La Torre, che esprime "soddisfazione per la decisione del tribunale di Catania"
Catania, Archivio

CATANIA. Via libera del tribunale di Catania alla cessione di cinque punti vendita di Aligrup, azienda della grande distribuzione con circa 1.600 dipendenti a rischio licenziamento. L'operazione contribuirebbe a mettere in salvo i primi 140 dipendenti circa. Lo comunica il segretario regionale
della Uiltucs, Pietro La Torre, che esprime "soddisfazione per la decisione del tribunale".
"Auspichiamo adesso - prosegue - un effetto domino che possa contribuire alla risoluzione delle altre trattative per salvare il maggior numero possibile di lavoratori". Già a partire da domani i sindacati incontreranno i vertici dell'azienda per discutere delle altre cessioni che potrebbero concretizzarsi nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X