Crocetta a Librino: nessun rischio default per la Regione

Lo ha affermato il presidente della Regione Siciliana entrando al Palanitta di Catania per presiedere una riunione della sua giunta
Catania, Politica

CATANIA. «Nessun rischio default per la Regione siciliana». Lo assicura il governatore Rosario Crocetta, spiegando che «le nostre scelte in direzione di una vera spending review hanno prodotto il loro effetto».    
«Sarà un Natale di speranza - aggiunge Crocetta - e la sicilia non farà default perchè c'è una voglia di ripresa e c'è un governo che presenterà una spending review da un miliardo di euro senza fare macelleria sociale, ma aiutando i poveri».  

 

 «I nostri impegni non erano promesse elettorali - aggiunge davanti a quasi 2mila persone presenti al Palanitta di Catania - siamo qui per dire che siamo vicini alla gente e che parte una fase nuova. Anche per Librino, grazie allo sblocco della Zona franca urbana. Ora qui investire conviene».


"Questa favola che Librino sarebbe tutto un posto di criminali è inaccettabile perché si sa benissimo che i criminali sono una minoranza e la maggior parte della gente vuole vivere in un quartiere dove le erbacce, per esempio, vengano tolte". Lo ha affermato il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, entrando al Palanitta di Catania per presiedere una riunione della sua giunta.

"Oggi faremo un confronto programmatico con la gente - ha aggiunto il governatore - deliberare in pubblico non avrebbe valore, non mi sentirei di fare una finzione virtuale che poi è una beffa. Mi piace invece che noi ci incontriamo per programmare. Avverto per esempio che c'é un problema che riguarda la scuola secondaria, poi vedremo con i cittadini quali sono gli altri problemi". "E' un modo nuovo di governare - conclude Crocetta - noi c'eravamo già sentiti con la gente - volevano la zona franca urbana e gliel'abbiamo approvata - ci sono altre richieste: le realizziamo e di tanto in tanto verremo a fare il punto della situazione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X