Acireale, dalla Regione fondi per l’Oasi Cristo Re

Il centro che si occupa di assistenza e cura per anziani e disabili riceverà un contributo di oltre 160 mila euro

ACIREALE. Aria fresca per l'Oasi Cristo Re, l'Ipab di via Maddem che si occupa di assistenza, cura e riabilitazione per anziani e disabili non autosufficienti. Dalla Regione è infatti arrivato il via libera per
l'assegnazione di un contributo all'Ente di 162mila e 500 euro, frutto del progetto presentato dalla dirigenza dell'Ipab e classificatosi al quarto posto tra quelli ammessi al finanziamento previsto dalla Regione. "Nuove proposte per...", questo il titolo del progetto, è stato premiato dall'assessorato regionale alla Famiglia, Politiche sociali e Lavoro, con un importo che, comunque, risulta pari al 65% di quello previsto: una scelta ponderata, quella fatta dalla Regione di ridurre i finanziamenti di oltre un terzo, per poter allargare il più possibile le risorse da redistribuire. Per l'Ente una erogazione più che benvenuta visto che, causa la morosità dei tanti comuni debitori (tra cui Acireale) e, soprattutto, della Asp, negli ultimi
mesi ha avuto non poche difficoltà a garantire gli stipendi ai propri dipendenti che, pur manifestando, in qualche caso anche clamorosamente, non hanno comunque mai fatto mancare, responsabilmente, l'assistenza agli ospiti della struttura. Al bando aveva pure fatto richiesta di partecipazione la Fondazione Pennisi  Alessi di Acireale con il progetto "Spazio adolescenti" che però non è stato ammesso al finanziamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X