Assalto al distributore, arrestati tre minorenni

Arrivati nell'area di servizio a bordo di un solo ciclomotore, coperti da passamontaglia e armati di pistole. Dopo il colpo hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati dagli agenti
Catania, Archivio

CATANIA. Tre minorenni, di 14, 16 e 17 anni, sono stati arrestati da agenti della squadra mobile della Questura di Catania subito dopo che avevano rapinato il titolare di un distributore di carburanti alla periferia sud della città. Poliziotti della 'squadra antirapine', in servizio in zona, hanno notato l'assalto e sono intervenuti.
I tre erano arrivati nell'area di servizio a bordo di un unico ciclomotore, travisati con passamontagna e scaldacollo. Due erano armati di pistole. Dopo essersi impossessati di 108 euro hanno tentato la fuga ma sono stati bloccati dagli agenti. Uno dei minorenni ha puntato l'arma contro un poliziotto che, dopo una colluttazione, è riuscito a disarmarlo. Un altro si è scagliato col ciclomotore contro un altro agente che è riuscito lo stesso a bloccarlo. I tre sono stati arrestati per rapina aggravata, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e trasferiti in un centro di prima accoglienza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X