Disabili e lavoro, siglata nuova convenzione

L'Asp di Catania e la Direzione Territoriale del Lavoro hanno sottoscritto un nuovo accordo per l'inserimento lavorativo delle persone con handicap
Catania, Archivio

CATANIA. L'Asp di Catania e la Direzione Territoriale del Lavoro (DTL) hanno sottoscritto stamane nel capoluogo etneo una nuova convenzione per l'inserimento lavorativo delle persone disabili. A firmare il documento sono stati il commissario straordinario dell'Asp Gaetano Sirna e il
direttore del Servizio Fausto Piazza.

La convenzione, la terza sottoscritta fra i due Enti dal 2001 a oggi, si inquadra nell'ambito delle previsioni normative della Legge 68/99 che promuove l'inserimento e l'integrazione lavorativa delle persone disabili nel mondo del lavoro attraverso servizi di sostegno e di collocamento mirato, in particolare nei confronti delle persone con handicap fisici, intellettivi e disabilità mentale.

"Con la Convenzione siglata questa mattina confermiamo il nostro decennale impegno - ha detto Sirna - nella diffusione della cultura dell'integrazione socio-lavorativa delle persone con disagio e disabilità". "Per altro verso - ha aggiunto - anticipiamo i contenuti del Piano Strategico Regionale per la Salute Mentale che prevede in capo alle Aziende Sanitarie, oltre ai già citati compiti, anche il tutoraggio e l'accompagnamento al lavoro".

Dal 2001 ad oggi gli interventi programmati hanno condotto all'inserimento di oltre 100 persone con disabilità, coinvolgendo circa 80 aziende sul territorio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X