Supermercato di Misterbianco con 71 mila pezzi taroccati

L'operazione di inventario, protrattasi per tre giorni ha consentito di verificare la proveniena clandestina di una mole non indirrerente di prodotti elettrici (borse di acqua calda, phon, carica batterie, radio car, ventilatori per auto, digitali terrestri), senza alcuna garanzia

MISTERBIANCO. Un supermercato di merce taroccata gestito da cinesi è stato scoperto a Misterbianco dai carabinieri della Compagnia di Riposto, che in collaborazione con i militari del comando Gruppo e della Tenenza di Bronte hanno requisito 71 mila prodotti. L'operazione di inventario, protrattasi per tre giorni ha consentito di verificare la proveniena clandestina di una mole non indirrerente di prodotti elettrici (borse di acqua calda, phon, carica batterie, radio car, ventilatori per auto, digitali terrestri), senza alcuna garanzia di sicurezza del prodotto da parte del consumatore finale, nonostante riproducessero impresse griffe famose quali: console pvp della Super Mario Bros, pen drive Samsung e Toshiba, batterie della Sony. Seimila gli oggetti di altra natura come giocattoli e cosmetici. Il cittadino cinese titolare dell'attività è stato denunciato e sanzionato dalle Fiamme gialle.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X