Gravina, rapina ad una gioielleria: due arresti

Fermati due ragazzi di 18 e 19 anni. Trovata nelle loro abitazioni la refurtiva del colpo
Catania, Archivio

GRAVINA DI CATANIA. Un 18enne ed un 19enne sono stati fermati dai carabinieri a Gravina di Catania perchè ritenuti gli autori di una rapina avvenuta compiuta mercoledì scorso ai danni di una gioielleria di via Marconi. In quella occasione due malviventi armati di pistola fecero irruzione nel negozio e costrinsero una commessa a consegnare denaro e gioielli in oro per circa tremila euro. I militari, intervenuti dopo che la vittima ha chiamato il 112, hanno individuato i presunti autori della rapina e successivamente hanno perquisito le loro abitazioni, dove hanno trovato 1.300 euro ritenuti il ricavato della vendita di parte della refurtiva e uno degli orologi rapinati. Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere di piazza Lanza a Catania in attesa della convalida del fermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X