Tornano i Forconi in autostrada: al casello San Gregorio il 13 febbraio

Uno dei leader del movimento, Mariano Ferro, dice: "Gli accadimenti Mps di questi giorni, le promesse di sempre, l'ingiustizia sociale dilagante, la povertà che si trasforma in vera miseria e le corbellerie della campagna elettorale non fanno altro che aumentare la voglia di tanti di fare la vera rivoluzione"
Catania, Archivio

CATANIA. Tornano i forconi in Sicilia annunciando proteste come quella «per cominciare» il 13 febbraio nel casello autostradale di San Gregorio a Catania.  Uno dei leader del movimento, Mariano Ferro, dice: «A quel popolo appagato dal Porcellum, che riesce a tifare ancora per big che rimangono tali, solo grazie al sistema che si sono costruiti su misura, vogliamo dire che non abbiamo nessuna intenzione di ingaggiare una guerra tra poveri, ma che pur essendoci sforzati di proporre soluzioni legislative anche semplici alle molteplici storture, nulla è stato fatto». «Gli accadimenti Mps - continua - di questi giorni, le promesse di sempre, l'ingiustizia sociale dilagante, la povertà che si trasforma in vera miseria e le corbellerie della campagna elettorale non fanno altro che aumentare la voglia di tanti di fare la vera rivoluzione e non quella da simbolo elettorale».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X