"Gratta che ti passa", ad Acireale un carro sul gioco d'azzardo

Carnevale di Acireale. E' il gioco d'azzardo, più o meno gestito direttamente dallo Stato,
l'allegoria del carro "Gratta che ti passa" dell'associazione culturale
"Messina", in concorso al "Più bel Carenvale di Sicilia" nella categoria B. Il
carro si apre con un mulo, una via di mezzo tra il tradizionale animale dalla
testa dura e il ciuchino sognatore della serie Shrek, simbolo della
cocciutaggine dei giocatori che sognano una vincita e invece finiranno
inesorabilmente in mutande, come i tre soggetti che emergono dal carro nella
fase centrale dell'esibizione. E lo stato? Ride e ci guadagna sopra,
rappresentato dal gigantesco Jolly che emerge dal carro nella parte finale
dell'esibizione e che, con una faccia tutt'altro che amichevole, sfida i
giocatori a battere i suoi invincibili quattro assi (servizio a cura di Raffaele Musumeci).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X