Due assessori lasciano la Giunta di Caltagirone

CALTAGIRONE. Perde pezzi la Giunta di Caltagirone. Altri due assessori si sono dimessi, tre in meno di un anno. Salta la dichiarazione del dissesto, dopo l'incontro palermitano con gli assessori regionali.
Sulla governance comunale si scaglia un altro fulmine. La giunta di Nicola Bonanno continua a sfaldarsi. Su sei Assessori nominati ben tre hanno già rimesso il mandato. Oltre all'assessore al Personale, Sabrina Ravalli, hanno restituito il mandato, Paola La Ganga (Istruzione), e Vincenzo Gozza (Urbanistica ed Ecologia). Entrambi rappresentanti di punta del deputato regionale, Marco Falcone, "stratega" della candidatura di Bonanno. Gli ex assessori, motivano le dimissioni "con l'impossibilità di trovare la dovuta sinergia per un indirizzo univoco dell'azione amministrativa da condurre". Ma se da un lato il sindaco tende a buttare "acqua sul fuoco" minimizzando l'accaduto e "auspicando un ripensamento con immediato rientro in giunta" dei due compagni di cordata, dall'altro le fibrillazioni sono forti e il contesto politico locale e regionale, impegnato nelle Politiche, non sembra farle migliorare. Che ci sia di mezzo la nuova e inaspettata apertura e attenzione del Governo Regionale nei confronti delle casse del Comune di Caltagirone che potrebbe aprire i cordoni delle tasche per il risanamento? O qualcos'altro? Tutto è possibile, di voci ne circolano tante, e tutte potrebbero trovare una loro logica collocazione. Intanto è cominciata la corsa alla conquista dei posti vacanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X