Nubifragio, arriva lo sportello "Sos danni"

E' dedicato ai danneggiati dall'alluvione e sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30 in via Coviello n. 4, inoltre è stata attivata la linea telefonica 3427709628
Catania, Archivio

PALERMO. È ancora in corso la conta dei danni causati dal nubifragio che ha colpito Catania giovedì scorso. Il Codacons (Coordinamento Associazioni di difesa dell'ambiente e dei consumatori) e Comitas (Coordinamemento Microimprese per la tutela e lo sviluppo) hanno attivato uno sportello « SOS DANNI NUBIFRAGIO» dedicato ai danneggiati dall'alluvione.  Giovanni Petrone, presidente regionale del CODACONS, ha annunciato che verrà presentato un esposto: «nessuna allerta è stata diramata per avvertire i cittadini del rischio di nubifragio, - ha detto - mentre un semplice preavviso avrebbe consentito di evitare la stragrande maggioranza dei danni, perchè avrebbe permesso ai cittadini di assumere le più adeguate forme di cautela».  Allo sportello potranno accedere sia i consumatori sia le piccole e medie imprese. «Queste ultime - spiega l'avvocato Angela Scarpulla responsabile regionale COMITAS - già gravemente provate dalla crisi economica hanno subito a causa dell'alluvione danni gravissimi che si sarebbero potuti evitare. E ciò vale non solo per le imprese della zona industriale, la cui attività è paralizzata da giovedì, ma anche per molti negozi del centro della città». Lo sportello sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 16.00 alle 19.30 in via Coviello n. 4, inoltre è stata attivata la linea telefonica 3427709628.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X