Adrano, tentato furto a scuola: adolescenti denunciati

Nel mirino tre giovani, di età compresa tra i 14 e i 17 anni. sono accusati anche di danneggiamento
Catania, Archivio

ADRANO. Tre adolescenti di Adrano, la cui età oscilla fra i quattordici e i diciassette anni, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica dei minori per tentato furto e danneggiamento. Gli agenti della sezione «Volanti» del Commissariato li hanno sorpresi mentre si accingevano ad entrare all’interno del liceo Scientifico «Giovanni Verga».
La noia, la ricerca di nuove e forti emzioni, pare siano alla base del gesto, che ha spinto i tre ragazzi, apparteneti a famiglie senza gravi problemi sociali, a trasformarsi in teppisiti, per dimostrare a se stessi o magari ad altri coetanei, di essere dei duri. Che l'ingenuita dei giovanissimi, possa essere deleteria per coloro che vogliono essere dei duri, ne è la conferma di quanto avvenuto in via Salvo D’Acquisto.
Domenica mattina, i tre adolescenti, si sono intrufolati all’interno liceo dopo avere rotto il vetro di una finestra della palestra. I giovani teppisti non hanno tenuto conto che la scuola fosse dotata di un sistema d'allarme di ultima generazione; la rottura del vetro ha provocato la messa in funzione di un teleallarme silenzioso, collegato con la centrale operativa del Commissariato di polizia.
In pochi minuti sul posto sono piombate le «Pantere» della polizia, che ha consentito agli agenti di cogliere di sorpresa i tre ragazzi. Cosa cercassero dentro la scuola non è stato ancora accertato, cosa avessero in mente di fare, ancor meno. In ogni caso resta la tempestività dell’intervento della polizia che ha scongiurato in questo modo l’ennesimo raid
Dopo essere stati identificati negli uffici di polizia di viale della Regione, e redarguiti come in questi casi si conviene, nella speranza che la lezione sia loro servita, i tre minorenni sono stati riaffidati ai rispettivi genitori visibilente increduli della bravata dei loro figli. Ciò non ha evitato ad essere al contempo formalmente diffidati a vigilare sul loro comportamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X