Due rapine in appartamento, arrestato un uomo

Valentino Platania, 30 anni, è ritenuto responsabile di due rapine nelle abitazioni di altrettante donne. L’aggressore è stato identificato grazie alle impronti digitali e alla testimonianza delle vittime

CATANIA. Un sorvegliato speciale di 30 anni, Valentino Platania, è stato fermato da agenti della squadra mobile di Catania perchè ritenuto uno dei malviventi che compirono due rapine, rispettivamente la sera del 15 febbraio scorso e la mattina successiva, ai danni di due donne, una delle quali ultranovantenne, in due abitazioni del centro della città. È indiziato di duplice rapina aggravata in concorso con altri complici non ancora identificati e violazione della sorveglianza speciale. In entrambe le rapine fu utilizzata la stessa tecnica. I banditi si sono introdotti in casa delle vittime approfittando della loro buona fede e mentre uno di essi immobilizzava le vittima, gli altri cercavano qualcosa da rubare. A portare a Platania è stata la presenza nelle due abitazioni di impronte digitali dell'uomo, che è stato riconosciuto dalle vittime. L'uomo è stato rinchiuso nel carcere di piazza Lanza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X