Etna, nuova eruzione lampo: la sesta dell'anno

Registrata, dopo le 11, dal nuovo cratere di Sud-Est con l'emissione di cenere vulcanica, accompagnata da forti boati, e fontane di lava
Catania, Archivio

CATANIA. Sesta eruzione lampo del 2013 sull'Etna. Una nuova fase stromboliana di poco meno di un'ora è stata registrata, dopo le 11, dal nuovo cratere di Sud-Est con l'emissione di cenere vulcanica, accompagnata da forti boati, e fontane di lava. Una colata emerge da una frattura che si è aperta, a quota 2.900 metri, alla base del cratere.

L'attività si concentra nella zona sommitale dell'Etna e non ha avuto ripercussioni sull'operatività dell'aeroporto di Catania. Cenere e lapilli lavici sono invece caduti su diversi paesi alle pendici dell'Etna, in direzione est, fino alla costa ionica di Riposto. L'attività è monitorata dall'Ingv di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X