Sequestrati un arsenale e 18 chili di droga in un palazzo a Librino

Alcune delle pistole erano munite di silenziatori artigianali. Sequestrate oltre 400 le cartucce di vario calibro sequestrate, tra cui munizioni per Kalashnikov
Catania, Archivio

CATANIA. Un arsenale composto da cinque  fucili, quattro pistole cariche, caricatori e munizioni è stato  trovato, insieme con 18 chili di marijuana, dalla polizia a  Catania durante perquisizioni nel cosiddetto 'palazzo di  cementò, nel quartiere di Librino. L'operazione è stata  condotta con l'ausilio di mezzi sfondamento, di due cani  antidroga e uno antiesplosivo. Alcune delle pistole erano munite  di silenziatori artigianali. Sequestrate oltre 400 le cartucce  di vario calibro sequestrate, tra cui munizioni per  Kalashnikov

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X