Daspo per due atleti Acireale e sette tifosi granata e netini

Tafferugli del 17 febbraio al Tupparello. Gli agenti hanno segnalato nove persone, che sono state raggiunte dallo stesso provvedimento

ACIREALE. Due giocatori dell’Acireale sono stati raggiunti da Daspo (per la durata di un anno), in seguito agli incidenti del dopo gara al Tupparello, della gara della formazione granata contro il Noto. A seguito dell’attività investigativa svolta dal Commissariato acese, gli agenti hanno segnalato nove persone, che sono state raggiunte dal medesimo provvedimento. Con i due atleti anche tre tifosi dell'Acireale e quattro del Noto per gli incidenti fra opposte tifoserie.
Per tutti, il Questore ha applicato il Daspo (per il quale gli interessati hanno annunciato appello). Tale divieto è stato anche esteso a tutti i luoghi ove si svolgono allenamenti e ritiri della squadra dell'Acireale e del Noto nonchè, nei giorni di svolgimento delle manifestazioni calcistiche, anche alla stazione ferroviaria di Acireale e alle vie limitrofe allo stadio Tupparello e, comunque, a tutti i luoghi interessati dalla sosta, dal transito o dal trasporto di coloro che partecipano o assistono alle suddette competizioni.  RA.MU.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X