Sequestrati 3,5 milioni di prodotti cinese

Si tratta di uno dei più ingenti sequestri di merce di provenienza cinese effettuati a Catania, l'immissione sul mercato dei prodotti avrebbe fruttato ricavi per oltre 600.000 euro. Multe per oltre 15.000 euro
Catania, Archivio

CATANIA. Tre milioni e mezzo di articoli di  provenienza cinese con marchi contraffatti o privi di marchio Ce  - fra giocattoli, materiale elettrico e bigiotteria - sono stati  sequestrati negli ultimi giorni da militari della Guardia di  finanza di Catania, che hanno denunciato due cinesi per  contraffazione e ricettazione, sanzionandoli per oltre 15 mila  euro.     Si tratta di uno dei più ingenti sequestri di merce di  provenienza cinese effettuati a Catania, l'immissione sul  mercato dei prodotti avrebbe fruttato ricavi per oltre 600.000  euro. Tra il materiale sequestrato giocattoli potenzialmente a  rischio perchè non costruiti secondo le normative europee e  destinati principalmente a bambini di età inferiore ai dieci  anni e prodotti contraffatti o non giudicati sicuri.      La merce è stata trovata dopo che i militari hanno  individuato due punti vendita gestiti da cinesi a Catania e  Misterbianco, quindi sono risaliti a tre depositi utilizzati per  lo stoccaggio. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X