Fumo in cambusa, atterraggio di emergenza per Air Malta

Il danno è stato evidenziato dall'equipaggio, che lo aveva subito messo sotto controllo Per precauzione il comandante ha eseguito la procedura standard di sicurezza

CATANIA. Un volo dell'Air Malta, il KM328 decollato da Malta con destinazione Francoforte, ha effettuato un atterraggio di emergenza all'aeroporto di Catania per la rilevazione di fumo proveniente da un fornetto della cambusa posteriore. Il danno è stato evidenziato dall'equipaggio, che lo aveva subito messo sotto controllo, mentre il velivolo si trovava a 10 minuti a nord della Sicilia. Per precauzione il comandante ha eseguito la procedura standard di sicurezza.

L'Airbus 319, con 130 persone a bordo, è quindi atterrato regolarmente a Catania, dove era scattata l'emergenza, e i passeggeri sono scesi senza problemi e i rappresentanti di Air Malta si sono presi cura di loro. Sull'aereo sono saliti i vigili del fuoco, ma il loro intervento non è stato necessario. Sono in corso controlli dell'autorità italiana per l'aviazione civile, in linea con le procedure richieste.

"La priorità principale di Air Malta - sottolinea la compagnia aerea - è la sicurezza e il benessere di tutti i passeggeri e i membri dell'equipaggio. La compagnia si scusa per ogni inconveniente e farà tutto il possibile per ridurre al minimo i disagi per i suoi passeggeri". Durante l'emergenza l'aeroporto di Catania è rimasto chiuso dalle 15.52 alle 16.34, procurando leggeri ritardi ai voli in
arrivo e in partenza, e il dirottamento a Palermo dell'Airone AP867 proveniente da Verona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X