"Una rete per la Caritas", sport e non solo ad Acireale

Si è svolta al PalaVolcan di corso Italia la seconda edizione di "Una rete per
la Caritas", evento sportivo e non solo organizzato dalla Diocesi di Acireale
con l'obiettivo di raccogliere denaro a sostegno del Fondo della Caritas
diocesana che assiste le famiglie indigenti. La festa finale, conclusa dal
triangolare di Calcio a 5 tra il Seminario Vescovile, la Pastorale giovanile e
una rappresentativa del liceo classico Gulli e Pennisi è stata solo l'atto
conclusivo della giornata, che si è snodata anche attraverso altri due
appuntamenti: un incontro con don Alessio Albertini, sacerdote impegnato nel
mondo dello sport e consulente spirituale nazionale del Centro sportivo
italiano, nonché fratello dell’ex centrocampista del Milan Demetrio Albertini,
tenutosi nei locali del Liceo classico “Gulli e Pennisi”, e un convegno per i
consulenti ecclesiastici delle diocesi di Sicilia svoltosi nei locali del
Seminario vescovile di Acireale dal titolo “Il ruolo del Consulente
ecclesiastico nel CSI tra passato e presente:quali prospettive per la pastorale
del domani?”, nel quale sono intervenuti Vito Corrado Di Lorenzo e Salvatore
Maria Russo, Presidenti regionali del CSI, don Alessio Albertini, don Tony
Adragna, Consulente ecclesiastico per la regione siciliana e il Vicario
Generale di Acireale Guglielmo Giombanco.
Ma il momento più atteso è sicuramente stato quello della serata, con le tre
squadre che si sono affrontate senza esclusione di colpi (sportivi) sul parquet
del PalaVolcan. Il triangolare è stato preceduto dai saluti
dell'amministrazione comunale, nelle persone del sindaco Nino Garozzo,
dell'assessore alle politiche scolastiche Nives Leonardi e dell'assessore allo
Sport Giuseppe Calì. Tra una partita e l'altra, l'esibizione di alcuni ragazzi
delle scuole medie nelle danze tradizionali siciliane e in alcuni brani suonati
al flauto.
Per la cronaca, il triangolare è stato vinto dal Liceo classico Gulli e
Pennisi, che ha surclassato la Pastorale giovanile per 4-0 nel primo match, e
pareggiato 3-3 (perdendo poi ai rigori) col Seminario. Seminario che, però, si
è piazzato al terzo posto a causa della pesante sconfitta per 6-1 nel "derby"
con la Pastorale Giovanile (servizio a cura di Raffaele Musumeci).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X