Calcio, inizia la preparazione del nuovo Acireale

E' partita dalla vicina Valverde la preparazione del "nuovo" Acireale. Ma
nuovo davvero, visto che la nuova società nasce dal trasferimento del titolo da
Aci Sant'Antonio, e si pone l'obiettivo di disputare un buon campionato di
Eccellenza. Lo stesso dove potrebbe (ma qui il condizionale è d'obbligo)
ritrovarsi a giocare contro la Ssd Acireale del presidente Palella che,
retrocesso dalla serie D, ha visto sfumare sul filo di lana la possibilità di
salvare la categoria rilevando il titolo sportivo del Ribera.
Ma mentre la Ssd Acireale è ancora fermo al palo, la società del presidente
D'Amico muove già i primi passi e, agli ordini di mister Ricca e sotto lo
sguardo attento del ds Leonardi, ha anche cominciato a tirare i primi calci al
pallone.Il tutto in attesa che venga ufficializzato il cambio di denominazione
da Aci Sant'Antonio a Fc Acireale, e che vada in porto, come sperano i tifosi,
la trattativa con l'ex presidente Massimino perché la nuova società possa
ereditare il marchio "storico" del calcio acese, quel cerchio bianco con banda
granata e A maiuscola nel mezzo che fece anche la serie B.
Intanto nelle prossime ore novità importanti potrebbero arrivare dal mercato,
col ds Leonardo che promette un colpo veramente grosso (servizio a cura di Raffaele Musumeci).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X