Eventi estivi a Militello, Partenope: "troppo hard" ed è polemica con l’assessore

Nel cartellone il «sexy car wash». Il presidente del consiglio comunale: non mi piace

MILITELLO. Sta provocando numerose polemiche, a Militello, il «cartellone» degli appuntamenti estivi organizzato dall'assessorato alla Gioventù in sinergia con l'associazione «Le Termopili». Nell'ambito del «Festival della gioventù 2013», infatti, sono presenti alcuni eventi che stanno facendo storcere il naso a molti militellesi: una «festa del cocktail», un «Ceres night party» e, soprattutto, uno spettacolo di «sexy car wash» andato in scena sabato sera e che ha visto, nel tratto iniziale di viale Regina Margherita, due ragazze in pantaloncini corti, reggiseno e tacchi a spillo «lavare» autovetture e scooter alla presenza di un folto pubblico tra il quale vi erano molti bambini. Contrastanti i commenti: ai propensi al tipo di esibizione, si è registrata l'indignazione e la vergogna di altri passanti.
Mentre l'assessore Amenta difende le scelte e su un noto social network evidenzia i complimenti ricevuti che «smentiscono le pochissime critiche di qualche bigotto», il presidente del Consiglio, Salvatore Partenope, prende le distanze.
IL SERVIZIO NELL’EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA DI OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X