Romene e bulgare, identificate 28 prostitute a Catania

Catania, Archivio

CATANIA. Ventotto prostitute, tra romene e bulgare, sono state identificate dai carabinieri a Catania durante un servizio straordinario di controllo del territorio anti prostituzione compiuto la notte tra martedì e mercoledì scorsi. I controlli sono stati fatti sul lungomare, nelle piazze Europa, Galatea e Giovanni XXIII, in viale Africa e nei corsi Martiri della Libertà e Sicilia. I militari hanno anche controllato 46 persone. L'attività delle pattuglie si è protratta per tutta la notte per impedire l'arrivo di altre ragazze dedite alla prostituzione. Analoghi controlli saranno effettuati anche nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X