Paternò, otto telecamere contro i rifiuti

Catania, Archivio

CATANIA. Sono iniziati a Paternò i lavori relativi alla istallazione delle telecamere della videosorveglianza nell'area che circonda le Salinelle. I tecnici del Comune hanno provveduto a riqualificare l'impianto elettrico in modo tale da accogliere i nuovi dispositivi costati 20 mila. Le videocamere, otto in tutto, saranno distribuite in quattro punti strategici. Due verranno installate davanti il velodromo, in corrispondenza del varco che chiude l'ingresso di via dello Stadio, vicino a via Fonte Maimonide; altre tre telecamere verranno poste all'incrocio fra via dello Stadio e via Acque Grasse. Due dispositivi saranno montati ancora in via dello Stadio, in corrispondenza della rotonda su cui confluisce via dei Coralli, mentre l'ultima telecamera sarà posta su via Acque Grasse, in corrispondenza del varco di chiusura.



UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X