Droga, 300 chili di marijuana in un camper da Brindisi a Catania: tre arresti

Catania, Cronaca

CATANIA. Un camper preso a noleggio e parcheggiato in un centro commerciale. E' la tecnica per tentare di passare inosservati utilizzata da trafficanti di droga per portare 300 chili di marijuana da Brindisi a Catania. La scoperta è stata fatta dalla guardia di finanza etnea che ha sequestrato il veicolo e la sostanza stupefacente, arrestando un catanese e due albanesi. Quattro pugliesi sono riusciti a fuggire. La droga aveva un valore di mercato stimato in due
milioni di euro.


Sono complessivamente sette gli arresti eseguiti nell'operazione antidroga della Guardia di
finanza di Catania. I quattro pugliesi, originari di Brindisi, che avevano tentato la fuga, infatti sono stati successivamente bloccati dopo un inseguimento. Erano su una Fiat Grande Punto che all'arrivo degli investigatori aveva fatto perdere le tracce. Secondo le Fiamme gialle i quattro avevano condotto e scortato la partita di droga partita dall'Albania, approdata sulle coste pugliesi e infine portata a Catania su un camper preso a noleggio. La marijuana era poggiata sul divano posteriore nel mezzo e in parte occultata all'interno di diversi scomparti.
  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X