SERIE B

Alla ripresa degli allenamenti il Catania comincia da Marcolin

di
Anche se fino a tarda sera mancava l’ufficialità, il club sembra pensare al futuro ricominciando dal passato

CATANIA. Il Catania del 2015 comincia da Dario Marcolin, anche se fino a sera mancava l'ufficialità. La società etnea sembra voler pensare al futuro ricominciando da un passato altrettanto difficile, ma che poi si concluse positivamente. Stagione 2009-2010, squadra impantanata in zona retrocessione e poi disincagliata dall'arrivo di Mihajlovic con al seguito proprio Marcolin, al quale furono attribuiti non pochi meriti. Dario, da allora, ha provato anche l'esperienza di primo allenatore, ma senza particolare fortuna.

Adesso, dopo una serie di "no, grazie" che sarebbero stati recapitati a Pulvirenti e Cosentino, la scelta si è orientata sul tecnico che in questi anni ha sempre mantenuto un affettuoso legame con la città di Catania, grazie a Luca Napoli che lo ha voluto sempre presente in occasione delle sue partite di beneficenza. E Marcolin, memore della simpatia e del calore dell'ambiente rossazzurro riscontrato in quegli anni si sarebbe convinto ad appendere al chiodo giacca e cravatta di commentatore di Sky per riassaporare il piacere e la fatica di sudare sul campo.

 

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook