CARABINIERI

Tenta il colpo in banca ma la cassa è chiusa: catturato un ricercato a Sant'Agata Li Battiati

Preso Salvatore Di Grazia. La cassaforte a tempo dell’agenzia Unicredit di via Umberto era bloccata

SANT'AGATA LI BATTIATI. Evidentemente non ha calcolato bene i tempi e l’assalto che voleva compiere all’agenzia Unicredit di via Umberto di Sant’Agata Li Battiati gli è andato male. In compenso voleva rifarsi nei confronti di un anziano cliente, per non dire di essere uscito dall’istituto di credito a mani vuote. Inizialmente ce l’ha fatta, poi, però, l’arresto.

La cattura del ricercato è stata effettuata con estrema tempestività i carabinieri del comando Stazione di Sant’Agata Li Battiati, che in piazza Vittorio Veneto hanno arrestato Salvatore Di Grazia, 48 anni. I militari dell’Arma hanno recuperato il coltello con il quale il rapinatore aveva minacciato in vano, poco prima, il cassiere della banca, che non poteva consegnargli alcuna banconota, in quanto il sistema di sicurezza glielo impediva; nonché hanno recuperato la somma di 55 euro, che il rapinatore si era fatto consegnare da un pensionato settantanovenne, blandendogli sotto il naso lo stesso coltello che impugnava, mentre l’anziano era in attesa del proprio turno allo sportello bancario.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X