PALAZZO DEGLI ELEFANTI

Catania, i costi dell'Effimero: la giunta ci riprova

di
Giovedì, il regolamento sulle spese di rappresentanza sarà nuovamente in Consiglio dopo la «mezza bocciatura» rimediata nel maggio scorso

CATANIA. Otto mesi dopo, la giunta Enzo Bianco ci riprova. Giovedì, il regolamento sulle spese di rappresentanza sarà nuovamente in Consiglio comunale dopo la "mezza bocciatura" rimediata nello scorso mese di maggio. In quell'occasione, infatti, delibera racimolò appena diciannove voti favorevoli. Ne servivano ventitre. A stoppare la proposta "firmata" Massimo Rosso, capo dello staff di Enzo Bianco, era stato un ampio fronte trasversale. Che potrebbe, adesso, tornare alla carica: "In commissione Bilancio non abbiamo espresso parere favorevole, rinviando la decisione all'Aula", esclama l'autonomista Enzo Parisi.

Il presidente della Prima commissione, consigliere di opposizione eletto nella civica di centrodestra Grande Catania, spiega: "In questi mesi, l'amministrazione ha cambiato poco o nulla rispetto al testo iniziale. Vanno modificate molte cose. Per questo, io presenterò alcuni emendamenti ma so che altrettanto faranno colleghi della maggioranza come Ersilia Saverino, Niccolò Notarbartolo (rappresentanti, rispettivamente, di Lista Bianco e Pd, ndr) e altri".

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X