SAL CRISTOFORO

Self service della droga in via Villascabrosa a Catania

Alle 3 di domenica, i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia «Piazza Dante» hanno messo le mani addosso a Bernardo Russo e Salvatore Consoli

CATANIA. Self service della droga a San Cristoforo. In via Villascabrosa lo hanno individuato i carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia «Piazza Dante», nell’ambito dell’attività per il contrasto del fenomeno legato allo spaccio di sostanze stupefacenti, che pongono i militari dell’Arma della Compagnia etnea in prima fila.In quest’ambito i carabinieri hanno effettuato un articolato appostamento, che la scorsa notte ha dato i suoi frutti. Arrestati il catanese Bernardo Russo e il siracusano Salvatore Consoli, il primo di ventuno anni; il secondo, originario di Villasmundo, di quarantaquattro anni.

Il controllo è scattato intorno alle 3, quando i carabinieri hanno avuto la certezza dei loro sospetti, mentre i due spacciatori erano in piena attività. In perfetta sinergia, Bernardo Russo e Salvatore Consoli, trattavano con i clienti, incassavano i soldi della compravendita e consegnavano la droga: indistintamente cocaina o marijuana secondo la «commessa» ricevuta.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X