NEL CATANESE

La neve sull'Etna: in Sicilia non solo mare

di

ROMA. Nell'immaginario collettivo, la Sicilia è spesso sinonimo di mare, caldo e sole. Quasi strano pensare che anche qui possano arrivare ondate di freddo polare, ma soprattutto neve.

Ebbene sì, in quelli che sono indicati come i Giorni della Merla - ossia i giorni più freddi dell'anno - l'afosa Sicilia si adegua a temperature dal tipico sapore... polare. E la neve anche nell'Isola regala dei paesaggi naturali davvero mozzafiato. Insomma Sicilia non è solo mare, ma è senz'altro una terra in grado di accogliere qualsiasi manifestazione della natura. Ed ecco che località rappresentate spesso dal fuoco, come il vulcano Etna, spesso si ritrovano imbiancate creando un naturale contrasto tra il calore della lava e il freddo della neve. Dopo le prime nevicate di dicembre, l'Etna è diventata l'ideale scenario per lunghe sciate.

Sciare su un vulcano potrebbe destare anche qualche timore ma l'effetto adrenalina è sicuramente assicurato. Insomma, con gli sci sul vulcano che sbuffa: in Sicilia si può. Sempre all'erta i proprietari degli impianti sempre pronti a fronteggiare possibili eruzioni. Tuttavia, qui la settimana bianca è di certo affascinante. Gli impianti più famosi per lo sci alpino e lo snow board sono quello di Nicolosi a sud e quello di Linguaglossa a nord. Nel 2013, si è continuato a sciare nonostante le brevi eruzioni dai crateri in vetta: un’emozione che si può provare raramente in altre parti del mondo.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X