SERIE B

Catania, Gillet per risalire la china
Marcolin non cambia formazione

di
Il club rossazzurro ingaggia anche l’esperto portiere che già oggi potrebbe debuttare contro il forte Perugia

CATANIA. Vigilia caratterizzata da numerose operazioni di mercato, l'ultima delle quali riguarda l'arrivo del portiere belga Jean Francois Gillet. Potrebbe essere lui l'ennesimo esordiente in maglia rossazzurra nel mese di gennaio. E sarebbe l'ottavo neo etneo in campo, forse neppure l’ultimo tassello della "rivoluzione di gennaio" che ha letteralmente stravolto l’organico a disposizione del tecnico. Gillet è arrivato dopo un lunghissimo corteggiamento, già era dato per papabile nell'estate scorsa quando, scontata una squalifica, sarebbe rientrato nei ranghi del Torino. Ma forse i tempi non erano ancora maturi e così l'esperto numero uno, trentacinque anni, allunga la serie di estremi difensori che si sono succeduti: ben quattro, tra infortuni più o meno gravi.

Adesso, anche la difesa dovrebbe trovare l'assetto definitivo con giocatori d'esperienza e di categorie adatti al campionato di serie B e soprattutto una adeguata possibilità di scelta. Per la prima volta tra i convocati ci sono ben sette difensori di ruolo, un lusso che Pellegrino prima e Sannino poi non si sono potuti mai permettere, neanche convocando in extremis volenterosi ragazzi della Primavera o ricorrendo a soluzioni estreme come Rinaudo schierato centrale.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X