Raduno sulla neve, escursioni per i sentieri dell'Etna - Foto

di

CATANIA. Si è conclusa con successo la ventesima edizione del Raduno di sci di fondo escursionistico e ciaspolata “Vineve 2015”, organizzato dalla sezione di Giarre del Club Alpino Italiano nell’ambito del programma delle attività di promozione, che rientra a pieno titolo tra gli appuntamenti classici degli appassionati della montagna. La manifestazione ha registrato un considerevole numero di partecipanti, provenienti dalla gran parte delle sezioni siciliane dei CAI (Palermo, Catania, Messina, Linguaglossa, Caccamo, Polizzi Generosa, Acireale), una numerosa rappresentanza del CAI di Cosenza e Reggio Calabria, e gli iscritti dell’Associazione Etnaviva.  Il percorso, come ogni anno, ha interessato i territori altomontani di tre Città del Vino dell’Etna (Sant’Alfio, Piedimonte Etneo e Linguaglossa). Classica la partenza dal Rifugio Citelli a quota 1750 metri sul livello del mare e, attraverso il tracciato del sentiero-natura dei Monti Sartorius, l’arrivo al Rifugio di Monte Baracca, dove i partecipanti hanno posato per la classica foto di gruppo e si sono rifocillati. A conclusione assaggi di vini etnei  e l’omaggio di un libro ai partecipanti offerto dalla Provincia regionale di Catania. L’assistenza e la sicurezza dei partecipanti è stata garantita dalla preziosa collaborazione dei Vigili urbani  del Comune di Sant’Alfio, dal  Soccorso Alpino del Corpo Forestale, dalle guide del Parco dell’Etna e dalla Polizia provinciale.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X