POLIZIA

Due rapine in due giorni,16enne arrestato da polizia Catania

Indagini sono in corso per identificare i suoi presunti complici

CATANIA. Un sedicenne accusato di avere assalito il 10 gennaio scorso una farmacia del rione Barriera, e due giorni dopo un esercizio commerciale dello stesso quartiere, è stato arrestato dalla polizia di Stato di Catania. Agenti della squadra mobile hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal Gip del Tribunale per i minorenni. Indagini sono in corso per identificare i suoi presunti complici.

Nei giorni scorsi a Messina è stato condannato un ragazzino accusato di essere stato il complice, quando aveva 15 anni, di una rapina ai danni di una farmacia, con il compito di eseguire un sopralluogo avvisando il rapinatore sul momento giusto per entrare in azione.  La sentenza è del Tribunale dei minorenni, presieduto dal giudice Agostino Cisca che ha condannato il ragazzo a cinque anni ed un mese di reclusione. Una condanna leggermente inferiore rispetto ai sei anni che invece erano stati chiesti dal pubblico ministero. A sostenere le ragioni della difesa del ragazzino gli avvocati Salvatore Stroscio e Giuseppe Abbadessa.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X