SQUADRA MOBILE

Devono espiare pene, arrestati due presunti affiliati al clan Laudani

CATANIA. Antonino Puglisi, di 50 anni, e Carmelo Nicolosi, di 58, entrambi ritenuti affiliati al clan Laudani, sono stati arrestati a Catania dalla squadra mobile perché devono espiare una pena di 10 anni e 4 mesi per estorsione il primo e una pena di 9 anni e 4 mesi per rapina aggravata il secondo.

Entrambi sono stati arrestati in esecuzione di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X