SERIE B

Il Catania strappa un pareggio al Vicenza grazie a Gillet

I biancorossi di mister Marino hanno fatto il match, ma il Catania è riuscito nell'intento di non prendere gol, grazie anche all'esperienza del suo portiere Gillet

CATANIA. Si è chiuso senza reti il posticipo del lunedì tra Vicenza e Catania. I biancorossi di mister Marino hanno fatto il match, ma il Catania è riuscito nell'intento di non prendere gol, grazie anche all'esperienza del suo portiere Gillet. Dopo soli 3', infatti, doppia grande occasione per il Vicenza. Uno svarione di Capuano consente a Laverone di presentarsi a tu per tu con Gillet, che respinge la conclusione e subito dopo è pronto a dire di no anche al tap-in di Petagna da distanza ravvicinata. Al 13' ancora occasione per i berici con Giacomelli, che di controbalzo, sfiora l'incrocio alla sinistra del portiere etneo.

Al 17' il Catania ci prova con un tiro da fuori area di Castro. Vigorito blocca in due tempi. Il primo tempi si chiude sullo 0-0. Al rientro in campo Vicenza subito  pericoloso con Laverone, Mazzotta anticipa in corner. Al 12' Camisa mette in gol, ma il giocatore biancorosso era in offside. Al 27', Capuano atterra Spinazzola ma per Gavillucci non ci sono gli estremi per il penalty. Proteste dei vicentini. Al 42', forte tiro di Di Gennaro che, Gillet riesce comunque a parare. Si chiude in parità con il Vicenza che raggiunge l'Avellino al terzo posto con 49 punti. Il Catania è sempre penultimo con 32 alla pari con il Crotone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook