Corsa di cavalli in pieno giorno a Catania, il video finisce sul web

CATANIA. La Polizia di Stato sta indagando su un filmato postato su youtube di una corsa di cavalli in pieno giorno lungo la Circonvallazione di Catania. La corsa è stata filmata dagli stessi partecipanti. Nelle immagini i fantini sui loro calessi lanciano i cavalli al galoppo attorniati da decine di persone su scooter e dai veicoli di automobilisti costretti a rallentare i loro autoveicoli. Sull'accaduto sono intervenuti il sindaco Enzo Bianco e l'assessore Marco Consoli, che hanno dato disposizione alla Polizia municipale di attivare un'indagine per identificare tutti i presenti alla corsa.

«Ho più volte parlato - ha detto Bianco - dell'imbarbarimento di questa città causato dall'abitudine all'assenza di regole. La battaglia più importante che combattiamo, non solo come Amministrazione, ma come città è quella per tornare al recupero del senso civico dopo anni di permissivismo». «Questo filmato - ha aggiunto - è la testimonianza di quanto certe persone si considerino impunibili. Contro questa mentalità devono battersi non soltanto le forze dell'ordine ma anche tutti i catanesi onesti».

Due persone sono state denunciate dalla Polizia di Stato a Catania per maltrattamento di animali nell'ambito delle indagini sulla corsa di cavalli organizzata nel tardo pomeriggio di domenica scorsa in Viale Ulisse e postata su Youtube. I poliziotti della Squadra a Cavallo stanno indagando per identificare altre persone coinvolte nella corsa e i numerosi giovani privi di casco che la seguivano in sella ai loro scooter, che saranno multati. Durante l'operazione, alla quale hanno preso parte agenti della Polizia Municipale, sono anche stati sequestrati i cavalli, i calessini ed i finimenti coadiuvati dalla Polizia Locale.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X