Fermata una corsa di cavalli clandestina a Catania: denunciate 4 persone - Video

CATANIA. Un'altra corsa clandestina è stata fermata dagli agenti della Polizia di Stato di Catania. Questo è quello che è successo alle prime ore dell'alba quando i poliziotti, insieme ad un'aliquota del commissariato del quartiere di San Cristoforo, della Squadra Mobile, della Squadra a cavallo, della Polizia Scientifica e dei veterinari dell'Asp di Catania, si sono posizionati sulla Sp 104 nei pressi di Sigonella. Erano circa le 3:30 e dopo quasi tre ore di attesa cominciavano a vedersi diversi giovani a bordo di scooter che bonificavano il percorso interessato dalla gara proprio per evitare insidie varie e incontri con le Forze dell'Ordine. Ad attendere il passaggio dei due calessi lanciati nella folle corsa vi erano circa 1500 persone, disposte lungo la provinciale. L'intervento degli agenti, reso difficile dalla moltitudine di persone contrariate dalla loro presenza, ha permesso di inseguire gli organizzatori e i responsabili dell'illecito ponendo fine al maltrattamento dei due cavalli, realizzato solo per soddisfare gli affari di lucro di una criminalità che guadagna parecchi euro sulle scommesse clandestine. Al termine dell'operazione sono state denunciate quattro persone in concorso tra loro per maltrattamento di animali e sequestrati non solo i due cavalli che sono stati affidati in giudiziale custodia in stalle attrezzate ma anche i calessi e le relative bardature.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook