SERIE B

Rifinitura blindata e Marcolin in silenzio, il Catania non scopre le carte

di
Tra i convocati manca il giovane gladiatore di centrocampo, il ghanese Odjer, scoperto da Sannino e poi valorizzato da Marcolin

CATANIA. Rifinitura, pranzo e ritiro per venti uomini. La vigilia pre derby si è consumata secondo i canoni tradizionali nel blindatissimo fortino di Torre del Grifo. La settimana è passata veloce, senza alcuna conferenza stampa dei calciatori né tantomeno l'incontro pre gara di Marcolin, appuntamenti che altrove sono normalità mentre al Catania diventano eccezioni rarissime. Dalla lista dei convocati, comunque, emergono indicazioni, come il ritorno del centrocampista Coppola, ingaggiato a gennaio, ma poi ben presto finito in infermeria per un brutto infortunio, e la riconferma di Belmonte, anche lui reduce da uno stop, che comunque dovrebbe partire dalla difesa.

Tra i convocati manca il giovane gladiatore di centrocampo, il ghanese Odjer, scoperto da Sannino e poi valorizzato da Marcolin. Per lui una giornata di squalifica per punire l'espulsione per somma di ammonizioni nella scorsa partita contro il Varese. Per Odjer, dopo il dispiacere di saltare un incontro particolarmente importante, anche la beffa di non essere convocato tra i 35 del listone dell'Under 20 del suo Paese che parteciperà alla Coppa del Mondo di categoria.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X